Fiori, Piante, Progetti, Lavori nel verde  
   
MENU Piante esotiche

 

 

 

PIANTE ESOTICHE

 

Akebia quinata - 30 Euro
E’ un rampicante ornamentale dalle foglie delicate, che resiste bene al gelo e può quindi essere impiantato anche al Nord. Produce fiori molto curiosi, a forma di berretta, di colore rosso, a Maggio/Giugno. Da questi si sviluppano dei frutticini che, cosa nota a pochissimi, sono anche commestibili.


Ananas (Ananas comosus) - 30 Euro
Assomiglia ad un’agave, ma è una bromeliacea. L’infiorescenza che porta al centro si trasforma nel frutto che tutti conosciamo. In appartamento è una pianta di facilissima cura, sia nella varietà verde che in quella a foglie variegate giallo-verdi.

Annona (Annona cherimolia) – 55 Euro
Pianta da frutto semitropicale dai fiori profumatissimi. Il frutto è una specie di fragolone rosso dolcissimo dalla polpa bianca, a tubercoli, che si separa facilmente dai semi.

Asimina triloba (Paw-paw o Banano del Nord) - 50 Euro
Albero fruttifero a foglia caduca resistente fino a -20°, decorativo, con rami che partono da terra. Il frutto è simile ad una tozza banana, dalla polpa cremosa, aromatica e profumata.

Avocado (Persea gratissima) - 30 Euro (piantine a 15 Euro)
Parente dell’alloro, questo albero produce delle curiose pere di colore verde dalla polpa burrosa ricca di vitamine e proteine diverse. Prospera nella zona degli agrumi.

Babaco (Carica pentagona) - 30 Euro
Pianta sudamericana quasi erbacea, parente stretta della papaia, che produce un grosso frutto giallo e dolce a sezione pentagonale. Il frutto, del peso anche di 1 kg, si forma (in serra, in Italia) dopo solo pochi mesi dalla piantagione.

Banano (Musa paradisiaca) - 30 Euro
Pianta ornamentale da appartamento dalle splendide foglie. Si coltiva facilmente anche al Nord, ove la si protegga alla base con paglia o simili, e si accetti il rinnovo annuale delle foglie. In anni particolarmente fortunati, è possibile mangiare le banane, molto più intensamente profumate di quelle in commercio.

Caffè (Coffea arabica) - 32 Euro
La pianta del caffè è anche una splendida pianta ornamentale, che somiglia vagamente alla camelia. I frutti, rossi a maturità, contengono due semi, solcati all’interno (i chicchi) che, tostati, forniscono la nota bevanda.

Cannella (Cinnamomum zeylanicum) - 55 Euro
Lauracea di grande eleganza da cui si ottiene la spezia conosciuta come cannella.

Casimiroa (Casimiroa edulis) – Esemplari 55 Euro

Rutacea messicana arborea coltivata per i suoi frutti commestibili dal sapore di pesca, con buccia giallastra e polpa color crema dolce e profumata. Adatta a climi miti, in Messico prende il nome di Zapote.

Feijoa (Feijoa sellowiana) - 30 Euro
Mirtacea sempreverde dalla bella fioritura, produce un frutto edule, oblungo dalla buccia coriacea verde scura. La polpa, succosa, fresca e profumata, può essere consumata fresca o candita.

Guaiava gialla (Psidium guajava) - esemplari 60 Euro
Guaiava rossa (Psidium cattleyanum) – esemplari 60 Euro

Frutto centroamericano semitropicale, dal portamento arboreo sempreverde. La bacca un po’ piriforme può essere gialla o rossa (più piccola), ma ha polpa bianca o rosea profumatissima. Il nome viene da “Psidion” che significa Melograno.

Kiwi (Actinidia chinensis) - 30 Euro
Pianta rampicante originaria della Cina, e recentemente della Nuova Zelanda (da cui il nome), che è oggi coltivata intensivamente in Italia. Il frutto, dalla buccia pelosa e dalla saporita polpa verde, è ricchissimo di vit.C, ed è consumato fresco, in macedonie o zuccherato. La foglia, tonda, conferisce eleganza alla pianta.

Litchi chinensis (Lychees) - 30 Euro
Chi non ha mai mangiato al ristorante cinese l’uva del paradiso? Il litchi è un frutto grande come un grosso acino d’uva, dolcissimo, dalla polpa bianca e carnosa avvolta intorno al grosso seme, facile da sbucciare. La pianta, dal fogliame verde chiaro e dalle eleganti foglie ovato-appuntite, ricorda vagamente l’aspetto di una camelia.

Macadamia (Macadamia integrifolia) – Esemplari 100 Euro
Pianta arborea di origine australiana, che produce una noce commestibile molto pregiata, considerata migliore di tutte le noci conosciute. Esige climi miti, ma è riuscita a produrre noci anche nell’Orto botanico di Palermo.

Maclura (Maclura pomifera) – Esemplari 60 Euro
Pianta nordamericana spinosissima e spogliante. Produce un frutto giallo arancio, simile ad un agrume. Detto anche “Spino degli Osagi” (una tribù indiana) viene usato anche per siepi difensive. E’ parente di fichi e gelsi.

Mango (Mangifera indica) – Esemplari 100 Euro
Anacardiacea di origine indiana, dal grande frutto ovoidale giallo-arancione, gustosissimo e nutriente.

Mioporo (Myoporum laetum) - 30 Euro
Albero sempreverde, frangivento, di rapida crescita  a fiori bianchi e bacche rosse

Monstera (Monstera deliciosa) - 30 Euro
Assomiglia a un Philodendron con foglie settate, ed è anche una splendida pianta rampicante da appartamento. Sorprendentemente però (e raramente in casa) produce un frutto curioso e gustosissimo, da cui il nome deliciosa.

Palma da cocco (Cocos nucifera) - 30 Euro

Bella pianta ornamentale che germoglia direttamente dalla noce di cocco abbandonata dal mare sulla spiaggia. Bellissima in casa, ha tuttavia bisogno di ampi spazi per giungere a fruttificare. Anche i germogli (palmitos) sono usati per l’alimentazione, oltre naturalmente alla fibra di cocco e al liquido zuccherino contenuto nel frutto.

Palma da datteri (Phoenix dactylifera) - 50 Euro
Produce grappoli ricchissimi di frutti alla sommità della pianta. Le foglie molto eleganti ne fanno un’ottima pianta ornamentale, che ha anche una discreta resistenza al freddo. Il frutto è dolcissimo sia fresco che secco.

Papaia (Carica papaya) – Esemplari 100 Euro
Pianta da frutto tropicale detta anche “albero dei meloni” per i suoi grandi frutti arancioni molto dolci. Le sue foglie ricordano un fico, o una Fatsia, con un gran ciuffo di foglie all’apice. Dal latice si estrae la papaina, enzima digestivo.

Passiflora o frutto della passione (Passiflora edulis) - Maracuja - Grenadilla - 30 Euro
Rampicante dal bellissimo fiore (che riporta chiodi, martello e spine della passione di Cristo) che produce un frutto viola-rosato commestibile, da consumare fresco o in succhi (exotic cocktail), noto anche come passion fruit, in varietà diverse prende il nome di Maracuja o Grenadilla. Resiste discretamente al freddo, talvolta anche in esterni.

Tamarindo (Tamarindus indica) – Esemplari 80 Euro
L’indimenticato aroma dei ghiaccioli di quando eravamo ragazzi, proviene da una leguminosa subtropicale, i cui frutti, a forma di legume, hanno una polpa ricca di zuccheri e acidi, dal lieve potere astringente. La foglia è simile alla robinia.

Vaniglia (Vainilla planifolia) – Esemplari 120 Euro
E’ un’orchidea tropicale rampicante, il cui frutto è un baccello contenente la sostanza profumata per uso di cucina.

Zenzero (Zingiber officinalis) – Esemplari 100 Euro
Pianta erbacea perenne di origine asiatica, un tempo di grandissimo valore. La parte utilizzata come pregiato aromatizzante è il rizoma sotterraneo. L’aroma è usato per preparare canditi, nonché il famoso “ginger”.

 
e-mail clorofilla
e-mail hydrangeaquercifolia    
Agr. Dott. Mario Pria - Consulente presso Vivaio Clorofilla, Via D'Annunzio, 23 - 20068 - Peschiera Borromeo -Mi- cell. 3356032955